Gatti, Notizie

Acariasi nel gatto, come riconoscerla e curarla

acariasi

Tra le tante possibili malattie che possono colpire i nostri amici gatti causandogli numerosi fastidi c’è l’acariasi. L’acariasi è un’infezione che colpisce l’orecchio del gatto e che è particolarmente diffusa tra i gatti domestici.

Si tratta di una malattia molto fastidiosa, causata da piccolissimi acari che si annidano nelle orecchie di micio causandogli prurito, irritazione e a lungo andare sordità.

La trasmissione della malattia avviene o per contatto diretto con animali infestati o attraverso l’ambiente, dove gli acari riescono a sopravvivere per diverse settimane prima di trovare un ospite da infestare.

Si tratta di una malattia molto diffusa tra i gatti, ma, non è grave a patto che venga curata adeguatamente. Se trascurata, infatti, potrebbe provocare danni al timpano o al condotto uditivo con la perdita dell’udito. Il gatto, inoltre, a furia di grattarsi le orecchie per trovare sollievo dal prurito, potrebbe ferirsi e rompere i capillari presenti nell’orecchio provocandosi un otoematoma.

Sintomi dell’Acariasi

I sintomi dell’acariasi sono molto evidenti e facilmente riconoscibili. Se il vostro gatto tende a scuotere continuamente la testa come nel tentativo di liberarsi di qualcosa che lo infastidisce, se si gratta le orecchie con la zampa fino quasi a ferirsi, allora, è il caso che cominciate a preoccuparvi e a tenere sotto stretta osservazione il vostro micio.

Oltre ai sintomi appena elencati, l’acariasi si manifesta anche con la formazione di croste nere o marroni nell’orecchio, su cui sono ben distinguibili dei piccoli puntini bianchi, ovvero, gli acari responsabili dell’infezione.

Come curare l’Acariasi

L’acariasi è una malattia molto fastidiosa per il nostro amico a quattro zampe, ma, non è grave e se ben curata si risolve nel giro di pochi giorni.

La prima cosa da fare, in caso di sospetta acariasi, è quella di portare il gatto dal veterinario per la conferma della diagnosi e la somministrazione della terapia più adatta.

Solitamente questa infezione viene trattata con prodotti specifici per l’eliminazione degli acari e con la pulizia frequente delle orecchie con olii specifici. La terapia ha la durata di un mese, ma, già dopo le prime applicazioni, il nostro gatto noterà un notevole miglioramento e una sensazione di sollievo.

Derma Aktiv Lotion Orecchie link